N​uovo Ponte sul fiume Arno 

 

DESCRIZIONE

Progetto di fattibilità tecnica ed economica di un nuovo Ponte sull’Arno e relativa viabilità per il collegamento tra lo svincolo della Strada di Grande Comunicazione
FI-PI-LI di Lastra a Signa.

​​Valutazione d’Impatto Ambientale

SVILUPPO DI INFRASTRUTTURE​
 

Specialisti nella progettazione ingegneristica

​Rappresenta lo Studio di Impatto Ambientale (in seguito per brevità anche “SIA”) del Progetto di fattibilità tecnica ed economica di un nuovo Ponte sull’Arno e relativa viabilità per il collegamento tra lo svincolo della Strada di Grande Comunicazione FI-PI-LI di Lastra a Signa e la S.R. 66 “Pistoiese”, funzionale al decongestionamento di tale nodo a Nord-Ovest della piana fiorentina.

Committente

REGIONE TOSCANA


Progettisti
TECNOCREO
Anno
2020 IN CORSO
Settore
INFRASTRUTTURE
SERVIZI SVOLTI
  • Consulenza
  • Permitting
  • Monitoraggi Ambientali:- settore antropico: atmosfera, rumore, vibrazioni;- settore idrico: acque superficiali e sotterranee;- settore naturale: vegetazione, suolo e fauna;- settore assetto fisico del territorio: stabilità dei versanti;- settore paesaggio: beni archeologici, architettonici e paesaggistici. 
  • Fotoinserimenti
  • Progettazione
  • Elaborati tecnici
  • Modellazione 2d e 3d

Nel progetto, si approva un’infrastruttura più prossima ai centri abitati di Lastra a Signa e Signa che possa risultare funzionale sia ai collegamenti fra la FIPILI e la SR 66 sia come varianti ai centri abitati, indentificando la parte interessata all'attraversamento del fiume Arno nelle aree localizzate nell'allegato A all’accordo stesso. Con l’obiettivo di mantenere la nuova infrastruttura all’interno del perimetro evidenziato e dovendo parimenti garantire il rispetto della normativa vigente per quanto riguarda le caratteristiche geometriche delle strade, è stato quindi sviluppato il progetto attuale, i cui raggi planimetrici, nel raccordare Via Arte della Paglia con lo svincolo della SGC FIPILI, sono normativamente definitivi in funzione della lunghezza dei corrispondenti rettifili e delle velocità di massime di progetto. Il progetto prende le mosse da quanto elaborato sin dal 2006 in relazione alla Bretella autostradale a pedaggio Lastra a Signa-Prato, di collegamento tra la S.G.C. FI-PI-LI e l’Interporto della Toscana Centrale a Prato, da finanziare con fondi privati e con un contributo pubblico regionale, per la progettazione, realizzazione e gestione della stessa (“project-financing”), i cui elaborati, considerato l’incremento dei costi dell’opera conseguenti alle sopravvenute modifiche legislative e alle flessioni del traffico.


Contattaci 

Compila il form e invia la tua richiesta

Separa gli indirizzi e-mail con una virgola.
Invia​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​